Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Maccheroni alla Silana
Storia
I maccheroni alla silana sono un gustoso e robusto primo piatto che arriva dalla cucina calabrese. Questa ricetta usa tutti i prodotti tipici della Calabria, come la salsiccia arricchita dal peperoncino, i formaggi e il peperoncino piccante per un risultato decisamente saporito, che potete rendere più o meno infuocato aggiustando la quantità di quest’ultimo.
 
Ingredienti
400 G. di Maccheroni
150 Di Caciocavallo Silano Non Troppo Stagionato
1 Lattina Di Pomodori Pelati
100 G. Di Guanciale Oppure Di Pancetta
Una Bella Manciata Di Pecorino Grattugiato
Alcuni Funghi Secchi (Opzionali)
Un Bicchierino Di Acquavite O Altro Liquore Non Aromatizzato
Sale Q.B.
Procedimento
Se usate i funghi metteteli in ammollo in poca acqua calda.
Tritate la cipolla.
Eliminate l’involucro dalla salsiccia e tagliatela a dadini, successivamente tagliate a dadini anche il guanciale.
Fate rosolare la cipolla assieme al guanciale, alla salsiccia, al peperoncino e a poco olio. Bagnate con l’acquavite e fatela sfumare.
Quando i salumi saranno belli croccanti, unite i pomodori e portate a cottura a fuoco moderato.
Unite poi i funghi con la loro acqua filtrata, se li usate. A fine cottura aggiustate di sale e di peperoncino.
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela, conditela con il sugo e con il caciocavallo tagliato a dadini, lasciate riposare un minuto coperto per far fondere il formaggio.
Servite subito completando con il pecorino grattugiato.

Produttori