Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Le straordinarie proprietà benefiche della cipolla rossa di Tropea...

La cipolla rossa di Tropea è un prodotto prettamente tipico calabrese e precisamente prodotta nel territorio di Tropea e Capo Vaticano. 
La cipolla di Tropea, vanta la denominazione I.G.P. fin dal 2008, rappresenta un souvenir davvero salutare dalla forma rotonda o ovoidale, dal sapore delizioso, leggero, raffinato e croccante. Questo magico dono della natura, coltivato sui suoli vulcanici, freschi, profondi, ricchi soprattutto di potassio, studiati dai pedologi di tutto il mondo al fine di risalire alle origini e di giustificare la nobile composizione, particolarmente fertile, rappresenta un vero e proprio elisir di lunga vita.

Continua...Le proprietà benefiche della cipolla rossa di Tropea

Perchè usare olio extravergine di oliva…
L’olio extravergine di oliva  è uno degli alimenti tipicamente mediterranei e possiede un altissimo valore sotto tutti i punti di vista.
E' un prodotto molto utilizzato in gastronomia per il suo sapore e i suoi molteplici benefici (sia per la nostra salute e sia per la bellezza).
L’olio di oliva è molto ricco di acidi grassi monoinsaturi più del doppio dell’olio di girasole. Contiene antiossidanti ed antinfiammatori che aiutano a ridurre i livelli di colesterolo cattivo ed a prevenire l’invecchiamento prematuro, inoltre aiuta anche a perdere peso perché apporta all’organismo sensazioni di sazietà grazie ai grassi.
Perché usare miele biologico…
Il miele è prodotto dall'ape sulla base di sostanze zuccherine che essa raccoglie in natura.
Le principali fonti di approvvigionamento sono il nettare, prodotto dalle piante da fiori (angiosperme), e la melata, un derivato della linfa degli alberi prodotta da alcuni insetti succhiatori come la metcalfa, che trasformano la linfa trattenendone l’azoto ed espellendone il liquido in eccesso ricco di zuccheri.
Il miele è fondamentalmente uno zucchero, o meglio, l’unione di due zuccheri semplici, glucosio e fruttosio.
I vantaggi sono un minor apporto calorico (320 calorie contro 400 del saccarosio), ma soprattutto un minor affaticamento del fegato che non deve scomporli per nutrirsene (al contrario di quello che avviene con lo zucchero). Questo significa un apporto energetico immediato (il miele è presente nel sangue già 5 minuti dopo la sua assunzione) e un’azione depurativa per il fegato. A ciò si aggiunge che tutti i mieli hanno proprietà emollienti e antinfiammatorie.

Continua...Perchè usare miele biologico

Produttori